Frau ist am Steuer eines Autos.
← Torna alla panoramica

Tutto il necessario per ottenere la licenza di condurre 

Ta préparation pour le permis | 09.02.2024

Quali sono le tappe per ottenere la licenza di condurre? Quanto tempo dovresti prevedere prima dell’esame pratico? Tutte le fasi in sintesi.

Panoramica dei contenuti

La formazione a 2 fasi in sintesi

Per ottenere la patente, o licenza di condurre, di categoria B bisogna seguire una formazione a due fasi. L’obiettivo è ridurre il numero di incidenti dei neoconducenti. Ecco come si svolge. 

La prima fase prevede tutte le tappe fino all’esame pratico di guida. Se superi l’esame, questa fase è terminata e ricevi la licenza di condurre in prova per tre anni.  

Inizia quindi la seconda fase della formazione: ora devi frequentare un corso di formazione complementare, il corso 2 fasi, entro dodici mesi. Il corso dura un giorno ed è un prerequisito per la licenza di condurre definitiva. 

Riceverai questo documento direttamente dal servizio della circolazione del tuo cantone di residenza al termine del periodo di prova di tre anni.  

È importante sapere che,

se non frequenti il corso 2 fasi entro i primi dodici mesi, dovrai pagare fino a 300 franchi di multa.

Puoi frequentare il corso 2 fasi presso il TCS e ricevere uno sconto di 100 franchi. 

Prima fase: la situazione legale di un allievo o di un’allieva conducente

A seconda della fase, vigono diritti diversi. Nella prima fase hai solo la licenza per allievo conducente, che hai ricevuto dopo aver superato l’esame teorico di guida. Con questo documento, puoi fare guide solo con un accompagnatore o un’accompagnatrice che abbia già compiuto 23 anni, sia titolare della licenza di condurre da almeno tre anni e abbia superato il periodo di prova.  

Quale allievo o allieva conducente, devi esporre l’adesivo blu con la «L» bianca sul retro dell’auto, non puoi guidare all’estero e puoi guidare su strade e autostrade solo quando hai un appuntamento confermato per l’esame pratico di guida.  

La persona che ti accompagna deve sedersi accanto a te sul sedile del passeggero e deve poter tirare il freno a mano facilmente.  

Seconda fase: la situazione giuridica della licenza di condurre in prova

Con la licenza di condurre in prova hai più diritti rispetto a prima. Ora puoi guidare all’estero. Inoltre, non è più necessaria la presenza di un accompagnatore o di un’accompagnatrice.

Poiché ora sei neoconducente, valgono regole severe anche durante il periodo di prova di tre anni. Ad esempio, è previsto il divieto assoluto di bere alcolici prima di mettersi al volante. Anche il rispetto dei limiti di velocità è essenziale. 

Se con la licenza di condurre in prova commetti un’infrazione che comporta la revoca del documento, il periodo di prova viene prolungato di un anno in caso di prima violazione. Se commetti una seconda infrazione, devi consegnare la licenza di condurre in prova e, dopo un periodo di attesa di un anno, devi ricominciare l’intera formazione. Inoltre, un rapporto di psicologia del traffico deve confermare l’idoneità alla guida. 

Tappa 1

Come presentare la domanda di rilascio della licenza per allievo conducente

 A seconda del tuo cantone di residenza, puoi iniziare ufficialmente le operazioni per ottenere la licenza di condurre uno o due mesi prima del tuo 17° compleanno. Da quel momento in poi puoi presentare la domanda di rilascio della licenza per allievo conducente. L’apposito modulo è disponibile sul sito web del servizio della circolazione del tuo cantone di residenza.

Al modulo devi allegare l’attestato di completamento del corso di pronto soccorso, anche conosciuto come corso soccorritori o corso samaritani, e una fototessera. Puoi inserire i tuoi dati personali. Nel modulo c’è anche una sezione riguardante la vista che deve essere compilata da uno o una specialista in occasione di un esame della vista. 

La domanda compilata va consegnata di persona all’ufficio amministrativo del tuo comune di residenza. Devi presentare l’originale dei moduli pertinenti. Non dimenticare il tuo documento d’identità! Se presenti la domanda di rilascio della licenza per allievo conducente per la prima volta, l’amministrazione comunale deve confermare i tuoi dati personali e riportare l’avvenuta verifica anche sulla domanda. 

La conferma dei dati personali non è più necessaria se devi presentare ulteriori domande. 

Il tempo stimato per tutte le tappe è di massimo un mese. 

Ecco i costi da prevedere

A seconda del fornitore, il corso samaritani costa tra i 100 e i 200 franchi. L’esame della vista costa solitamente 20 franchi.

 

Trovi una panoramica di tutti i costi per ottenere la licenza di condurre qui

Il Societariato TCS per i giovani

Approfitta dei numerosi vantaggi riservati ai soci del TCS. Per diventare socio del TCS devi stipulare un Societariato Giovani o essere registrato nel Societariato Famiglia dei tuoi genitori.

Tappa 2

Studiare e superare l’esame teorico

Una volta accettata la domanda di rilascio della licenza per allievo conducente, riceverai un invito a iscriverti all’esame teorico. Ora devi esercitarti a più non posso! Se sei socio giovane del TCS puoi utilizzare il programma di apprendimento TCS Theorie24 gratuitamente per un anno. Ma non preoccuparti, non ti servirà così tanto tempo per prepararti all’esame. Se vuoi verificare i tuoi progressi, puoi sostenere esami di prova nell’ambito del programma di apprendimento. Pianifica un mese circa per prepararti all’esame teorico.

 

Vuoi sapere se sei in grado di rispondere anche alle domande più difficili? Abbiamo inserito in un quiz le dieci domande a cui vengono più spesso fornite risposte errate.  

Tappa 3

Acquisire esperienza pratica al volante e seguire un corso di teoria sulla circolazione stradale

Lo sapeva già?

Per le persone di età inferiore ai 20 anni è previsto un periodo minimo di formazione di 12 mesi dal rilascio della licenza per allievo conducente all’ammissione all’esame pratico di guida.

 Una volta superato l’esame teorico, ricevi la licenza per allievo conducente per posta. Ora è il momento di passare dalla teoria alla pratica. Il modo migliore per fare le prime esperienze è prendere lezioni presso una scuola guida. Una volta apprese le nozioni di base, oltre alle lezioni di guida, puoi consolidare le tue capacità facendo guide private

Tra l’esame di guida teorico e quello pratico devi obbligatoriamente partecipare al corso di teoria sulla circolazione stradale. Di solito, il maestro o la maestra conducente si occupa dell’iscrizione all’esame pratico e decide con te quando sei pronto/a per l’esame. In linea di principio, puoi iscriverti all’esame anche senza il consenso del maestro e della maestra conducente, ma succede raramente. L’esperto o l’esperta può farsi delle domande su di te se non è il tuo maestro o la tua maestra conducente a effettuare l’iscrizione. 

 Solitamente servono tra i tre e i dodici mesi per acquisire esperienza pratica di guida e completare il corso di teoria sulla circolazione stradale.  

Tappa 4

l’esame pratico di guida

La prima fase della formazione si conclude con l’esame pratico di guida. Possono passare diverse settimane dall’iscrizione all’ammissione all’esame. Durante l’esame pratico di guida, un esperto o un’esperta valuterà le tue abilità nel traffico stradale per quasi un’ora. Scoprirai direttamente se hai superato l’esame o se devi ancora migliorare le tue competenze. Se hai superato l’esame, ricevi una «licenza di condurre in prova». Se invece non hai superato l’esame, ti verrà detto cosa devi migliorare prima di fare un secondo tentativo. Se non superi l’esame pratico per tre volte, verrà effettuata una  valutazione della tua idoneità a condurre e si deciderà come procedere. 

Per concentrarsi completamente sull’esame pratico di guida, è consigliabile prendersi un giorno di riposo. 

Tappa 5

Il corso 2 fasi

Dopo aver superato l’esame pratico di guida, devi frequentare un corso 2 fasi per ottenere la licenza di condurre illimitata. Il corso 2 fasi dura un giorno. 

Complessivamente, quanto tempo serve per ottenere la patente?

Per ogni tappa per ottenere la patente, abbiamo fornito un’indicazione approssimativa del tempo che dovresti pianificare. In totale, sono necessari dai 5 ai 14 mesi. Queste informazioni servono per darti un’idea, ma il tempo effettivamente necessario per la formazione dipende in larga misura da fattori individuali. Ad esempio: 

  • per le persone di età inferiore ai 20 anni è previsto un periodo minimo di formazione di dodici mesi; 

  • distanza tra le lezioni di guida; 

  • opportunità di fare guide private; 

  • quanto ti senti sicuro/a delle tue competenze. 

Il tuo percorso per ottenere la licenza di condurre – solo più economico

In qualità di socio del TCS di età inferiore a 26 anni, accedi gratuitamente alla piattaforma di formazione Theorie24 per un anno e successivamente risparmi 100 franchi sul corso 2 fasi obbligatorio.